Professione
Comunicato stampa - Roma dal 5 al 7 luglio, l’ottavo Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani "Abitare il Paese. Città e Territori del Futuro Prossimo"

A Roma dal 5 al 7 luglio, l’ottavo Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani "Abitare il Paese. Città e Territori del Futuro Prossimo" ARCHITETTI: IN TOSCANA IL 6,7% SUL TOTALE NAZIONALE - Sono oltre 10 mila gli architetti residenti in Toscana sui 155 mila in Italia, prima provincia Firenze con 4.771 iscritti. Digitale, formazione e nuove tecnologie le sfide della professione.

Milano, 29  giugno 2018 –  Secondo l’ultima analisi redatta i primi di giugno 2018 dall’Albo Unico del CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori), gli architetti residenti in Italia sono oltre 155 mila e di questi 10.503 sono in Toscana. La provincia con il maggior numero di professionisti è quella di Firenze, con 4.771 iscritti. Questi sono i numeri che emergono dallo studio effettuato in occasione dell’VIII Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani "Abitare il Paese Città e Territori del Futuro Prossimo" che si terrà a Roma, all’Auditorium Parco della Musica, dal 5 al 7 luglio. Un appuntamento nel corso del quale - a dieci anni dall’ultimo Congresso tenutosi a Palermo - il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori intende offrire un significativo contributo sul futuro dell'abitare, delle città e dei territori, proponendo una nuova visione della qualità della vita urbana e illustrando nuovi progetti da presentare al Governo. 

Comunicato stampa scarica il pdf