Professione
OAPPC Lucca Comunicato - Soprintendenza PSAE e BAP Lucca e Massa Carrara

A seguito delle numerose segnalazioni pervenute, il Consiglio dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Lucca ha intrapreso un percorso di dialogo con la Soprintendeza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per i Beni Architettonici e del Paesaggio per le Provincie di Lucca e Massa Carrara.

In attesa della definizione del nuovo incarico per la Direzione Generale, previsto comunque non prima del 31 dicembre 2018, l'attuale delegato Arch. Franco Filippelli ha ricevuto una delegazione del Consiglio guidata dal Presidente Arch. Patrizia Stranieri. Filippelli ha dimostrando ampia apertura al dialogo, ribadendo la necessità di costruire percorsi comuni, virtuosi, negli interessi reciproci. Filippelli ha inoltre ascoltato le criticità esposte dal Consiglio dell'Ordine ed ha accolto le richieste di maggior chiarezza, celerità ed efficienza dell'organo ministeriale. Ha infine assicurato massima vigilanza sul rispetto del Regio Decreto 23 ottobre 1925, n. 2537, regolamento recante le disposizioni per le professioni d'ingegnere e di architetto,  ribadendo la competenza esclusiva dell'architetto  per la progettazione di interventi di restauro di Beni tutelati.

Nell'ottica di maggiore efficienza, è stato riorganizzato il sistema di ricevimento per i professionisti previsto ogni martedì mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.00, esclusivamente per appuntamento con il funzionario di riferimento. Funzionari e contatti sono visionabili al seguente link

http://www.sbappsae-lu.beniculturali.it/index.php?it/332/funzionari-e-territorio

L'Ordine Architetti Lucca continuerà nell'opera di dialogo e confronto con l'ente Soprintendenza, negli interessi della categoria e del Patrimonio culturale e paesaggistico. Chiede pertanto anche ai propri iscritti massima collaborazione nella segnalazione di qualsiasi malfunzionamento.

 

Comunicato protocollo 1294/2018 scarica il pdf