Professione
Regione Toscana - Urbanistica, prorogati i termini per i procedimenti amministrativi

Prorogati i termini per i procedimenti amministrativi urbanistici e prorogata la validità degli atti in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile.  A seguito di numerose richieste di chiarimento giunte dalle amministrazioni, la Giunta regionale ha deciso di fare chiarezza e precisare con una delibera, proposta dall’assessore Vincenzo Ceccarelli, che a seguito dell’emergenza da Coronavirus e al decreto-legge n. 18 del 17 marzo 2020, i termini di tutti gli atti relativi alla pianificazione territoriale ed urbanistica (es. approvazione di piani e varianti, accordi di pianificazione, conferenze di servizi, etc.), ai piani e programmi di settore, agli accordi di programma ed all’attività edilizia (es. procedimenti relativi ai titoli abilitativi ed al controllo degli stessi) sono sospesi per i 53 giorni che intercorrono tra il 23 febbraio e il 15 aprile 2020. Il periodo di sospensione non verrà computato nel calcolo dei termini per i procedimenti iniziati prima del 23 febbario, mentre per tutte le procedure iniziate dopo il 23 febbraio 2020, l’inizio del conteggio verrà spostato direttamente al 15 aprile 2020.

Alla pagina https://www.toscana-notizie.it/-/sospensione la comunicazione relativa alla proroga dei termini dei procedimenti amminstrativi.