News
Scomparsa Carlo Rapuzzi

Carlo Rapuzzi ci ha lasciati appena pochi mesi dopo la scomparsa di Roberto Mannocci. Insieme hanno vissuto fin dai tempi dell'università un'amicizia solidale basata su un profondo rispetto e hanno condiviso il sogno e la speranza che anima chi pratica l'architettura. Alla fine degli anni '80 ha ricoperto il ruolo di Tesoriere e Presidente dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Lucca. Professionista scrupoloso e attento si è espresso anche nella grafica e nella pittura ed ha contribuito con discrezione alla formazione critica di molti allievi, che lo ricordano con affetto.
Ha partecipato al dibattito sulle problematiche urbanistiche ed edilizie della città, svolgendo con competenza e dedizione gli incarichi pubblici che gli sono stati affidati che, specificatamente nel restauro delle mura urbane, costituiscono un indirizzo progettuale di riferimento tuttora riconosciuto e utilizzato. Ci mancherà molto la sua ironia sorniona e disincantata.

Elvio Cecchini